(vai all'articolo 10 o all'articolo 15 negli appunti) 

 

HammondMod1

HAMMOND ideal mod 1 matr.2.511

Stanza A- Scaffale A- pianale 4- posizione n. 19

Caratteristiche:

macchina fissata su una base di legno predisposta per la chiusura con un coperchio.

Tastiera:

ideal ZQJBPFD con 30 tasti in ebano disposti su due file per complessivi n. 60 segni; inoltre, al centro della prima fila ci sono i tasti CAP e FIG; mentre il tasto per la spaziatura, di dimensioni più grande in rispetto agli altri, è situato al centro della seconda fila. Alle spalle della tastiera, una fascia di legno semicircolare copre i meccanismi e separa la tastiera dalla torretta contenente i cinematici.- I caratteri sono disposti su due navette semicircolari in gomma rigida, rotanti attorno ad un perno  posizionato sulla sommità della torretta. la scrittara è impressa sulla carta mediante ill punzone sistemato sul retro carrello al momento della battura contro  contro il segno/carattere sistemato sulla navetta semicircolare Il carrello ospita due rulli rivestiti di gomma che costituiscono il sistema di alimentazione della carta; nella parte inferiore è montata una retina metallica portacarta.

Interlinee:

 

Incolonnatore:

---

Carrozzeria:

altezza cm. 17- larghezza cm 39- profondità mc.32.

Colore:

---

Produzione:

Hammond Typewriter Company –1883.

Design:

---

Progetto meccanico:

Hammond James Bartlett.

Note:

le Hammond furono le terze macchine da scrivere messe in commercio  (dopo Remingtom e Calligraph)

Info per collezionisti: rarità di ricerca 5; classe 4-5

Altro:

la striscia di legno semicircolare che copre i meccanismi contiene una targhetta metallica con Patent - ultima data 18/3/1883.- La matricola è incisa sulla parte destra del telaio; per visionarla spostare a sininstra il carrello. Vedi foto1 e foto2.

 

- - - o o o O o o o - - -

   

HammondMod1B

HAMMOND universal mod 1/B S652 like mod.2) (matr. 24682)

Stanza A- Scaffale A- pianale  5- posizionen. 27

Caratteristiche:

macchina fissata su una base di legno predisposta per la chiusura con un coperchio. Su qesta macchina non è impresso il numero del modello

Tastiera:

universal QWERTY con 32 tasti disposti su tre file. Il tasto per la spaziatura è di dimensioni più grande in rispetto agli altri tasti ed è situato al centro della tastiera. Alle spalle della tastiera, una striscia di celluloide separa la tastiera dalla torretta contenente i cinematici.- I caratteri sono disposti su due navette semicircolari in gomma rigida, rotanti attorno ad un perno e posizionate sulla sommità della torretta; un punzone è sistemato sul retro carrello, in corrispondenza del punto di battitura Il carrello ospita due rulli rivestiti di gomma che costituiscono il sistema di alimentazione della carta; nella parte inferire è montata una retina metallica portacarte. Le Hammond(entrate in funzioni nel 1884)furono le terze macchine da scrivere messe in commercio dopo la Remington e la Caligraph.

Interlinee:

---

Incolonnatore:

---

Carrozzeria:

altezza cm. 17- larghezza cm 39- profondità mc.32.

Colore:

---

Produzione:

Hammond Typewriter Company –ANNO 1886/1890.

Design:

---

Progetto meccanico:

Hammond James Bartlett.

Note:

modello come il modello 2 (forse è un modello preparativo del mod.2)

Altro:

revisionata da Guy Pérard, Belgio. (http://www.typewriter.be). La matricola è incisa sulla parte destra del telaio - sotto la retina metallica portacarta.  Manca il copercio in legno

Info per collezionisti: rarità di ricerca 6; classe 4-5

 

- - - o o o O o o o - - -

    

Hammond2

HAMMOND ideal Model 2 (matr. 47973)

Stanza A- Scaffale A- pianale 4- posizione n. 20

Caratteristiche:

macchina montata su una base di legno predisposta per la chiusura con un elegante coperchio in legno sagomato .

Tastiera:

ideal BPFDTHRSUWV con 30 tasti rettangolari di ebanite  disposti su due file per complessivi n. 60 segni, più tasti CAP, FIG situati sulla prima linea tra le lettere D-T; mentre il tasto di ritorno e situato sul lato destro della macchina. Il tasto per la spaziatura è di dimensioni più grande in rispetto agli altri tasti ed è situato al centro della seconda righa della tastiera. Alle spalle della tastiera, una striscia di celluloide con incisione dei segni di scrittura separa la tastiera dalla torretta contenente i cinematici.- I caratteri sono disposti su due navette semicircolari in gomma rigida, rotanti attorno ad un perno e posizionate sulla sommità della torretta; un punzone è sistemato sul retro carrello, in corrispondenza del punto di battitura Il carrello ospita due rulli rivestiti di gomma che costituiscono il sistema di alimentazione della carta; nella parte inferire è montata una retina metallica portacarte. Le Hammond(entrate in funzioni nel 1884)furono le terze macchine da scrivere messe in commercio dopo la Remington e la Caligraph.

Interlinee:

---

Incolonnatore:

---

Carrozzeria:

altezza cm. 17- larghezza cm 39- profondità mc.32- peso kg.6

Colore:

base e coperchio color legno- macchina colore scuro

Produzione:

Hammond Typewriter Company Co. a New York (USA).        Produzione-ANNO 1886/1890.

Design:

---

Progetto meccanico:

Hammond James Bartlett.

Note:

notare differenza da altro modello 2

Info per collezionisti: rarità di ricerca 4- 5; classe 2-3

Altro:

Modello proveniente  da Guy Pérard, Belgio. La matricola è incisa sul telaio parte sinistra -sotto la ruotina scorri carrello

 

- - - o o o O o o o - - -    

 

HammondIdeal

HAMMOND IDEAL prototipo sperimentale MOD. 12 (matr. 67378)

Stanza A- Scaffale A- pianale 4- posizione n. 22

Caratteristiche:

macchina fissata su una base di legno.

Tastiera:

ideal semicircolare con 32 tasti disposti su due file. Il tasto per la spaziatura  è di dimensioni più grande in rispetto agli altri tasti ed è situato al centro della tastiera. Alle spalle della tastiera è situata la torretta contenente i cinematica. I caratteri sono montati su due navette semicircolari in gomma rigida, rotanti attorno ad un perno e posizionate sulla sommità della torretta.

Interlinee:

---

Incolonnatore:

---

Carrozzeria:

altezza cm. 17- larghezza cm 39- profondità mc.32.

Colore:

---

Produzione:

Hammond Typewriter Company  tra 1899/1901.

Design:

---

Progetto meccanico:

Hammond James Bartlett.

Note:

prototipo esperimentale del modello 12, proveniente da Guy Pérard, Belgio.

Altro:

la matricola è incisa sull'esterno della parte sinistra del telaio in prossimità della ruotina scorri carrello

Info per collezionisti: rarità di ricerca 3-4; classe 2-3 (quella normale)

 

- - - o o o O o o o - - -    

  

Hammond12Universal

HAMMOND universal MOD. 12 UNIVERSAL (matr.101894)

Stanza A- Scaffale A- pianale 6- posizione n. 31

Caratteristiche:

macchina fissata su una base di legno.

Tastiera:

Univertal QWERTY  con 30 tasti rotondi, oltre i tasti FIG - CAP e BACK SPACE disposti su tre file. La barra spaziatrice è ricoperta da barra di celluloide. La tastiera è separata dalla torretta contenente i cinematici da una targhetta in celluloide su cui è riportato il numero del modello e Made in U.S.A. Il medaglione Hammond è situato sulla parte sinistra  . I caratteri sono montati su due navette semicircolari in gomma rigida, rotanti attorno ad un perno e posizionate sulla sommità della torretta.

Interlinee:

tre posizioni regolate da un piolino

Incolonnatore:

---

Carrozzeria:

---

Colore:

---

Produzione:

Hammond Typewriter Company  tra 1899/1901.

Design:

---

Progetto meccanico:

Hammond James Bartlett.

Note:

la matricola è impressa sul lato esterno sinistro del telaio in prossimità della ruotina scorri carrello

Info per collezionisti: rarità di ricerca 4-5; classe 2-3

Altro:

revisionata da Guy Pérald (Belgio) http://www.typewriter.be. Manca il coperchio in legno

 

- - - o o o O o o o - - -    

   

HammondUniversalMod

HAMMOND UNIVERSAL MOD. 2 (matr. 62620)

Stanza A- Scaffale A- pianale 4- posizione n. 21

Caratteristiche:

macchina fissata su una base di legno predisposta per la chiusura con un coperchio.

Tastiera:

universal  QWERTY con 32 tasti con 64 segni più i tasti CAP -FIG e tasto BLACK SPACE disposti su tre file La barra spaziatrice è costituita da una striscia in celluloide. Una striscia di celluloide con il logo Hammond con il numero del modello, copre i meccanismi di scrittura e separa la tastiera dalla  torretta contenente i cinematici. I caratteri sono montati su due navette semicircolari in gomma rigida, rotanti attorno ad un perno e posizionate sulla sommità della torretta.

Interlinee:

---

Incolonnatore:

---

Carrozzeria:

altezza cm. 17- larghezza cm 39- profondità mc.32.

Colore:

---

Produzione:

Hammond Typewriter Company  – ANNO 1895.

Design:

---

Progetto meccanico:

Hammond James Bartlett.

Note:

modello revisionato da Guy Pèrard - Belgio.

Info per collezionisti: rarità di ricerca 4-5; classe

2- 3Altro:

vedi http://www.typewriter.be. La matricola è incisa sulla parte esterna sinistra del telaio in prossimità della ruotina scorri carrello

 

- - - o o o O o o o - - -    

   

HammondlMod12

HAMMOND IDEAL MOD. 12 (matr. 97117)

questa macchina non è più in mio possesso Donata al dr. Marco I.

Caratteristiche:

macchina fissata su una base di legno predisposta per la chiusura con un coperchio.

Tastiera:

ideal ZQJBPFDTHRSUWV con 30 tasti rettangolare in ebanite disposti su due file; i tasti CAP e FIG sono al centro della prima fila tra le lettere D e T e il tasto BACK SPACE e sul lato destro della macchina. Il tasto per la spaziatura  è di dimensioni più grande in rispetto agli altri tasti è situato al centro della tastiera. Alle spalle della tastiera, separata da una strischia di celluloide con il riporto del numero del modello, è situata la torretta contenente i cinematici. I caratteri sono montati su una navetta semicircolare in gomma rigida con tre file di caratteri che ruota attorno ad un perno posizionato sulla sommità della torretta.

Interlinee: tre posizioni regolate da un piolino
Incolonnatore:

---

Carrozzeria:

altezza cm. 17- larghezza cm 35- profondità mc.34.

Colore:

---

Produzione:

Hammond Typewriter Company  tra 1899/1901.

Design:

---

Progetto meccanico:

Hammond James Bartlett.

Note:

modello revisionato da Guy Pèrard - Belgio. http://typewriter.be

Info per collezionisti: rarità di ricerca 3-4; classe 2-3

Altro:

vedi altre foto: foto1 - foto2 - foto3 - foto4

Provenienza:

Guy Pèrard (vedi appunti) Il medaglione del marchio Hammond è sulla parte destra del base in legno; mentre quello del concessionario Olanda Belgio è sulla sinistra. La matricola è incisa sul lato sinistro del telaio, in prossimità della ruotina scorri carrello

 

- - - o o o O o o o - - -    

    

HammondIdealMod12

HAMMOND IDEAL MOD. 12 (matr. 90345)

Stanza A- Scaffale A- pianale 4- posizione n. 23

Caratteristiche:

macchina fissata su una base di legno predisposta per la chiusura con un coperchio.

Tastiera:

Ideal ZQJBPFDTHRSUWV con 30 tasti di ebanite disposti su due file. Al centro della prima fila (tra i tasti D e T) ci sono  due tasti per alzare rispettivamente di una posizione o due posizioni la ruotina per il cambio carattere  Il tasto per la spaziatura di celluloide di color bianco(di dimensioni più grande in rispetto agli altri tasti) è situato al centro della seconda fila della tastiera. Alle spalle della tastiera, separata da una striscia di celluloide con indicazione del marchio Hannond -n.12 -made in USA- è situata la torretta contenente i cinematici.i La navetta semicircolare in gomma rigida contiene tre file di caratteri e, ruota attorno ad un perno  posizionato sulla sommità della torretta.

Interlinee:

tre posizioni, regolate da un piolino.

Incolonnatore:

---

Carrozzeria:

altezza cm. 17- larghezza cm 35- profondità mc.32.

Colore:

---

Produzione:

Hammond Typewriter Company  tra 1899/1901.

Design:

---

Progetto meccanico:

Hammond James Bartlett.

Note:

Il Medaglione del marchio Hammond e posizionoto lato sinistro della base di legno; mentre sul lato destro e riportata la targetta del concessionario 

Info per collezionisti: rarità di ricerca 3-4; classe 2-3

Altro:

La matricola è incisa sul telaio -parte sinistra- in prossimità della ruotina scorri carrello. Modello revisionato da Guy Pèrald -Belgio -http://typewriter.be

 

- - - o o o O o o o - - -    

     

HammondUniversalMultiplex

HAMMOND UNIVERSAL MULTIPLEX (matr. 164676A)

Stanza A- Scaffale A- pianale 6- posizione n. 32

Caratteristiche:

macchina fissata su una base di legno predisposta per la chiusura con un coperchio.

Tastiera:

universal con 30 tasti disposti su tre file, più tasti maiuscola/minuscolo fissa tasti M/m e tasto ritorno. Il tasto per la spaziatura  è di dimensioni più grande in rispetto agli altri tasti ed è situato al centro della tastiera. Alle spalle della tastiera è situata la torretta contenente i cinematici. I caratteri sono montati su due navette semicircolari in gomma rigida, rotanti attorno ad un perno e posizionate sulla sommità della torretta.

Interlinee:

---

Incolonnatore:

---

Carrozzeria:

altezza cm. 17- larghezza cm 39- profondità mc.32.

Colore:

---

Produzione:

Hammond Typewriter Company –ANNO 1886/1890.

Design:

---

Progetto meccanico:

Hammond James Bartlett.

Note:

modello revisionato da Guy Pèrard - Belgio.

Info per collezionisti: rarità di ricerca 3-4; classe 2-3

Altro:

la matricola è incisa sulla parte sinistra esterna del telaio in prossimità della ruotina scorri carrello

 

- - - o o o O o o o - - -    

     

HammondUniversalMultiplex

HAMMOND MULTIPLEX -matricola AL 303244

Stanza A- Scaffale A- pianale 4- posizione n. 24

Caratteristiche:

macchina da scrivere manuale

Tastiera:

universalQUERTY con 30 tasti con cerchietto metallico su sfondo bianco disposti su tre file, più 6 tasti di funzione (fissa maiuscola/minuscolo;  tasto ritorno).La barra spaziatrice è costituita da una barretta metallica. Alle spalle della tastiera è situata la torretta contenente i cinematici. I caratteri sono montati su due navette semicircolari in gomma rigida intercambiabili, rotanti attorno ad un perno e posizionate sulla sommità della torretta. In pochi secondi ruotando la navetta di 180 gradi è possibile immettere in funzione la seconda navetta con caratteri differenti

Interlinee:

Tre posizioni

Incolonnatore:

assente

Carrozzeria:

altezza cm. 20- larghezza cm 33- profondità mc.34.

Colore:

verde oliva

Produttore:

Hammond Typewriter Company -New York -USA –

Produzione:

Anno 1913

Progetto meccanico:

Hammond James Bartlett.

Note:

Le prime Multiplex erano costituire dal modello 12 con tastiera ideal e modifiche della navetta portacarattere

Info per collezionisti: rarità di ricerca 3-4; classe 2-3 (modello verde più richiesto)

Altro:

Durante la prima guerra mondiale fu prodotta una serie di modelli multiplex verde per l'esercito degli Stati Uniti ed uno di questi modelli era di proprietà del presidente Woodrow Wilson e può essere ancora ammirato alla Casa Bianca.  Nel !923 l'Hammond ha prodotto il modello Multiplex pieghevole.Modello revisionato da Guy Pèrald -Belgio- La matricola completa è incisa sul telaio: colonna posteriore sinistra della macchina; mentre sotto la tastiera è incisa solo la serie numerica- L'Hammond Multiplex  color verde è un modello molto raro. Per maggiori approfondimenti vedi The Virtual Typewriter museum-

 

- - - o o o O o o o - - -    

     

HammondVarityPer1927

HAMMOND VARITYPER  (matr. F249973-G2)

Stanza A- Scaffale A- pianale 8- posizione n. 44

Caratteristiche:

macchina per scrivere portatile manuale – modello pieghevole.

Tastiera:

QWERTY con 32 tasti cerchiati con vetrino a fondo chiaro disposti su tre file per compessivi n. 64 caratteri/segni più figure  2 FIG - 2 CAP -BACK SPACE -MR.G. STOP relase.

Interlinee:

tre posizioni

Incolonnatore:

assente.

Carrozzeria:

metallica.

Colore:

nero.

Produzione:

1927.

Design:

---

Progetto meccanico:

VARITYPER INCORPORED HAMMOND PATENT  prodotta in USA da AMERICANAND FOREIGN PATENTE---

Note:

DIMENSIONI in custodia  cm 31 x cm 23- h cm. 20

Info per collezionisti: rarità di ricerca 3-4; classe 2-3

Altro:

matricola è incisa  sotto la parte destra del meccanismo pieghevole vicino al piedino destro. Per azionare il meccanismo pieghevole spingere giù i due pulsantini all'estermo della tastiera

 

- - - o o o O o o o - - -    

     

 

---

Caratteristiche:

---

Tastiera:

---

Interlinee:

---

Tabulatore:

---

Carrozzeria:

---

Colore:

---

Produzione:

---

Design:

---

Progetto meccanico:

---

Note:

---

Altro:

---

 

- - - o o o O o o o - - -    

     

 

---

Caratteristiche:

---

Tastiera:

---

Interlinee:

---

Tabulatore:

---

Carrozzeria:

---

Colore:

---

Produzione:

---

Design:

---

Progetto meccanico:

---

Note:

---

Altro:

---